Rendere nota la propria vincita

Quando un giocatore dell'EuroMillions è abbastanza fortunato da vincere il jackpot emergono decisioni difficili da prendere, e una delle più difficili è decidere se uscire allo scoperto oppure rimanere nell'anonimato.

A differenza di molte altre lotterie, i vincitori del jackpot dell'EuroMillions possono scegliere fra riscuotere il proprio premio in maniera anonima oppure rendere nota la propria indentità. Mentre molti vincitori scelgono di incassare il proprio premio evitando la notorietà, altri decidono di rivelare la propria identità e parlare pubblicamente della propria vincita.

I vincitori del jackpot dell'EuroMillions Chris e Colin Weir si sono fatti avanti per richiedere il proprio premio di 161 milioni di sterline nel luglio del 2011, e hanno sin da allora fatto donazioni a favore di varie organizzazioni che si occupano di beneficenza. Avrebbero potuto fare beneficenza anche rimanendo nell'anonimato, ma facendo queste donazioni dopo essere usciti allo scoperto hanno contribuito a dare visibilità alle cause e alle organizzazioni benefiche che hanno deciso di sostenere. Chris e Colin erano in dubbio se condividere la notizia della propria vincita, ma non sopportavano il pensiero di dover vivere con un segreto del genere. Al tempo della vincita Chris disse: "Avremmo dovuto mentire alle persone a noi più vicine e più care. Ma noi non vogliamo vivere in questo modo."

L'attenzione che i mezzi d'informazione riservano ai vincitori delle lotterie scoraggia molte persone a rendere pubblica la propria vincita. Rimanere anonimi potrebbe essere la scelta più invitante allo scopo di evitare attenzioni indesiderate, ma ciò significa anche non riecevere pieno supporto dall'operatore della lotteria.

Nel Regno Unito, gli agenti della lotteria offrono a tutti i vincitori del jackpot supporto attraverso un consigliere con cui possono entrare e rimanere in contatto dopo aver vinto. Tuttavia il supporto dall'ufficio stampa della National Lottery viene offerto solo se un vincitore decide di rendere pubblica la propria identità. La National Lottery non renderà mai noto alcun dettaglio su coloro che decidono di scegliere l'anonimato, ma giornalisti tenaci sono nondimeno abili nello scoprire l'identità dei vincitori, e in questi casi il vincitore dovrà allora gestire l'attenzione pressante della stampa senza poter ricevere alcun supporto dalla National Lottery.

La decisione se rendere pubblica la propria identità oppure no non è facile per nessun vincitore del jackpot, e dovrebbe essere presa solo dopo che tutti i pro e i contro della faccenda sono stati considerati. Anche se molti giocatori sognano di vincere il jackpot pensando instintivamente che potrebbe essere la cosa migliore che può capitargli, devono però anche chiedersi se una vincita del genere cambierà totalmente il proprio stile di vita. Dato che la risposta è ovviamente sì, vicini e amici potrebbero notare qualche cambiamento e parlarne ai mezzi d'informazione. Avere il supporto dell'ufficio stampa della National Lottery sembra a questo punto un'opzione più invitante!